jump to navigation

Astronauti venerdì, 3 ottobre 2008

Posted by ennegi in scienze.
Tags: , , , , ,
trackback

Su Wikipedia c’è un sacco di materiale sui tre eroi di cui abbiamo parlato stamattina:

Neil Armstrong, comandante della missione e primo uomo a mettere piede sul suolo lunare (a sinistra nella foto);

Buzz Aldrin, il secondo a scendere sulla Luna (a destra nella foto);

Michael Collins, pilota del modulo di comando, rimase in orbita lunare ad attendere i due compagni (al centro nella foto).

La missione che li ha portati sulla Luna si chiamava Apollo 11. Fatevi raccontare dai vostri genitori: una delle rarissime volte in cui l’umanità intera si è sentita unita non per una tragedia, ma per un successo scientifico e tecnologico. Da qualche mese, le foto originali delle missioni Apollo sono pubblicate su Internet, in questo sito.

Il sito della NASA è stupendo, ed ha anche una sezione per studenti. Fortunatamente per voi è in inglese, così avete un buon motivo per studiare. Se proprio non ce la fate con le lingue, potete ripiegare sulla Astronomy Picture of the Day: ogni giorno, una bella foto di astronomia. Il primo posto dove guardare quando si accende il calcolatore.

Vi ho anche detto che “Buzz” — in italiano lo tradurrei con “Ronzìo” — era il soprannome di Aldrin: in realtà si chiamava Edwin, ma era così affezionato al soprannome che è riuscito a farsi cambiare i documenti (negli Stati Uniti d’America è molto più semplice che da noi). Eccellente pilota, era famoso per il suo pessimo carattere. Una trentina d’anni dopo lo Sbarco, ormai 72enne, fu affrontato da Bart Sibrel, uno di quei giornalisti che sostengono l’ipotesi che le missioni lunari furono una messinscena — anche di questo avevamo parlato, vero? —. Il giornalista è grande e grosso, oltre che molto più giovane; in questo video potete vedere il vecchio Aldrin che risponde a modo suo quando il giornalista lo accusa di essere codardo, bugiardo e ladro:

Aggiornamento (27.11.2008): ho modificato il collegamento al video, che non era più disponibile.

Aggiornamento (10.12.2008): per maggior sicurezza, il filmato è disponibile anche seguendo questo collegamento.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: